Kylian Mbappe: la squadra saudita Al Hilal sta facendo un’offerta da 300 milioni di euro per l’attaccante del PSG

Il Paris Saint-Germain ha ricevuto un’offerta da 300 milioni di euro (£ 259 milioni; $ 332 milioni) per Kylian Mbappe da Al Hilal e ha dato al club della Pro League saudita il permesso di parlare con l’attaccante.

Il futuro di Mbappe è stato gettato in nuovi dubbi venerdì dopo che il 24enne è stato ritirato dal tour pre-campionato del PSG e messo in vendita nell’ultima estensione della sua saga contrattuale.

Il nazionale francese ha un’opzione per prolungare la sua permanenza a Parigi di un altro anno fino al 2025, ma con quella clausola che scadrà alla fine del mese, il PSG si sta preparando per la nuova stagione senza di lui.

Mbappe è stato a lungo un obiettivo per il Real Madrid, che non è riuscito a firmarlo la scorsa estate, ma Al Hilal ha ora registrato un’offerta ufficiale per il giocatore.

Qualsiasi accordo sarebbe una commissione di trasferimento da record mondiale e potrebbe vedere Mbappe guadagnare uno stipendio estremamente redditizio.


Segui la finestra di mercato estiva Atletico

  • Cambia blog – Aggiornamenti in tempo reale
  • La Premier League ha fatto affari

Mbappé ha dichiarato il mese scorso al PSG che non avrebbe esercitato l’opzione sul suo contratto firmato la scorsa estate, ma voleva restare nella prossima stagione.

Il PSG, in una lettera all’attaccante, ha chiesto a Mbappé di chiarire la sua posizione entro il 15 luglio, ma ha detto di non aver ricevuto alcuna comunicazione da Mbappé o dal suo campo questa settimana.

Hanno quindi creduto che stesse mirando a unirsi al Real Madrid a parametro zero l’anno prossimo e si è capito che sarebbero disposti a metterlo in panchina in questa stagione se non avesse completato il trasferimento in un altro club quest’estate.

READ  Voti da allenatore NFL 2024: i Chargers ottengono "A" per lo swing di Jim Harbaugh, i Panthers in vantaggio

Il club francese, che insiste di essere fiducioso della propria posizione legale nella situazione, dovrebbe accettare molto meno dei 180 milioni di euro spesi per ingaggiare il giocatore nel 2017 se vendesse Mbappé a un rivale europeo.

Atletico Il Madrid ha rivelato a gennaio di non aver interrotto i contatti con l’entourage di Mbappe.

Al Hilal ha già ingaggiato Ruben Neves dai Wolves, Kalidou Koulibaly dal Chelsea e Sergej Milinkovic-Savic dalla Lazio quest’estate.

Il club, insieme ad Al Ahly, Al Ittihad e Al Nasser di Cristiano Ronaldo, è ora una delle quattro squadre controllate dal Fondo per gli investimenti pubblici dell’Arabia Saudita come parte di un’importante riorganizzazione annunciata a giugno.

Vai più a fondo

Spiegato: Kylian Mbappe e perché il PSG sta cercando di vendere un’offerta da 300 milioni di euro dall’Arabia Saudita


Chi ha davvero il potere qui?

L’allontanamento senza precedenti del PSG dal tour di Mbappe in Giappone e Corea del Sud sottolinea dove risiede il potere. Tiene le carte. Il suo contratto è valido fino alla fine della prossima stagione e il PSG gli ha dato il potere di decidere se prolungarlo o meno fino all’estate del 2025.

La sua partenza avrà una certa influenza su dove il PSG proverà a lottare.

Se l’ultima stagione di Mbappe al Parc des Princes sarà trascorsa solo in panchina, ciò influenzerà la sua eredità in campo. Quindi il PSG può dire che se ne andrà senza compenso perché così facendo sta danneggiando finanziariamente il club e quindi la sua capacità di vincere in futuro.

@theathleticfc Unisciti a noi dietro le quinte della nuovissima e all’avanguardia struttura di allenamento del @psg 🤩 #premier League #ucl #footballtiktok #calciocertificato @Athletic Fc ♬ Suono originale – Athletic FC

(Foto: Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *