Jurgen Klopp ha rifiutato un approccio per allenare l’USMNT dopo l’uscita dalla Copa America

Jurgen Klopp ha rifiutato l’offerta della Federazione calcistica degli Stati Uniti (USSF) di assumere la guida dell’allenatore della nazionale maschile dopo il licenziamento di Greg Berhalter.

Ci sono stati i primi contatti con Klopp sulla possibilità di guidare l’USMNT, ma lui ha ribadito il desiderio di ritirarsi dal calcio, secondo fonti vicine al club. Ciononostante, US Soccer è interessato a fare del 57enne il prossimo allenatore, hanno aggiunto le fonti.

Berhalter è stato esonerato mercoledì in seguito all’uscita dell’USMNT dalla fase a gironi della Copa America di quest’estate in casa.

Klopp ha lasciato formalmente la carica di allenatore del Liverpool a maggio, ponendo fine a un mandato di nove anni ad Anfield che lo ha visto vincere otto importanti riconoscimenti.

“Amo tutto di questo club, amo tutto della città, amo tutto dei nostri tifosi, amo la squadra, amo lo staff. Amo tutto. Ma sto ancora prendendo questa decisione, sono sicuro che sia la decisione che devo prendere”, ha detto quando ha annunciato la sua uscita a gennaio.

Vai più in profondità

Il vero Jurgen Klopp, parte 1: ‘Un ragazzo qualunque della Foresta Nera’

“Sto esaurendo le energie. Adesso non ho problemi, ovviamente, sapevo già che prima o poi avrei dovuto dichiararlo, ma ora sto bene. So che non posso fare quel lavoro ancora e ancora.


Klopp ha goduto di un periodo di successo ad Anfield (Michael Regan/Getty Images).

Sotto la sua guida, il Liverpool ha vinto il primo titolo di Premier League in 30 anni e ha vinto la Champions League per la prima volta nel 2005, battendo il Tottenham Hotspur nel 2019.

READ  L'aereo si è schiantato a Truckee durante una tempesta di neve nel nord della California

L’approccio per Klopp arriva mentre gli Stati Uniti si preparano per la Coppa del Mondo 2026, che ospiterà insieme a Canada e Messico, cercando di migliorare la loro uscita agli ottavi di finale in Qatar 18 mesi fa.

per andare più in profondità

Vai più in profondità

Con chi l’USMNT dovrebbe sostituire Berhalder? Analizzando Klopp, Pochettino, Vieira e altri

Il direttore sportivo dell’US Soccer, Matt Crocker, ha sottolineato l’urgenza della ricerca di un allenatore dopo l’esonero di Berhalter, avvenuto dopo una “revisione completa” della prestazione della squadra alla Copa America.

“Il nostro obiettivo immediato è trovare un allenatore che possa massimizzare il nostro potenziale mentre continuiamo a prepararci per la Coppa del Mondo 2026 e abbiamo già iniziato la nostra ricerca”, ha detto.

L’uscita di Berhalter segue un mandato misto segnato da successi e polemiche.

Nonostante abbia guidato l’USMNT alla fase a eliminazione diretta della Coppa del Mondo 2022 e abbia vinto due titoli della CONCACAF Nations League e una Gold Cup, la sua riconferma la scorsa estate è stata una sorpresa. Problemi con giocatori chiave, incluso uno scontro di alto profilo con la giovane stella Gio Reina e risultati poco brillanti culminati in una delusione per la Copa America, alla fine lo videro licenziato.

La campagna di Copa America dell’USMNT si è conclusa con una vittoria per 2-0 sulla Bolivia, ma le sconfitte contro Panama e Uruguay hanno portato a un’uscita anticipata, diventando la prima nazione ospitante ad essere eliminata nella fase a gironi da quando il torneo ha adottato il formato di un’unica nazione ospitante nel 1987. .

Riflettendo sulla prestazione, Crocker ha dichiarato: “La nostra prestazione in gara non è stata all’altezza delle nostre aspettative. Dobbiamo fare meglio.”

Segnalazioni aggiuntive: Greg O’Keefe e James Pearce

(Foto in alto: Clive Brunskill/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *