Il principe William si è ritirato dalla cerimonia funebre del suo padrino a causa di una questione personale


Londra
CNN

principe William Mancherà la cerimonia commemorativa per i defunti Re Costantino Una fonte del governo greco ha detto alla CNN a causa di una questione personale.

Martedì il Principe di Galles, 41 anni, avrebbe dovuto partecipare a una cerimonia commemorativa al Castello di Windsor.

La fonte non ha fornito dettagli sul cambio di programma dell’ultimo minuto, ma ha detto chi era la moglie di William, la principessa del Galles. Recupero dopo intervento chirurgico addominale A gennaio – “Continuando a stare bene”.

La stessa fonte ha aggiunto che William ha chiamato la famiglia per far sapere loro che non poteva essere presente.

Kate è rimasta fuori dagli occhi del pubblico mentre continua a riprendersi a casa e non si prevede che ritorni ai doveri reali fino a dopo Pasqua.

Re Carlo III Anche lui è assente dal servizio poiché continua la cura per un cancro non rivelato. La monarca 75enne ha recentemente rivelato di esserlo Commosso fino alle lacrime per tanti messaggi di sostegno Da allora gli è stato diagnosticato un cancro.

Una fonte reale separata ha detto alla CNN che la questione personale del Principe di Galles non aveva nulla a che fare con la salute del monarca.

La regina Camilla guida la famiglia a una cerimonia commemorativa per l’ultimo monarca greco nella chiesa di San Giorgio.

Ricevi la nostra newsletter reale gratuita

Iscriviti alle Royal News della CNNUn dispaccio settimanale sulla famiglia reale, cosa fanno in pubblico e cosa succede dietro le mura del palazzo.

Costantino II di Grecia, cugino di secondo grado del re Carlo III, è morto nel gennaio dello scorso anno all’età di 82 anni.

Carlo e Costantino godevano di uno stretto rapporto, con il re britannico che nominò suo cugino padrino del suo primo figlio, William.

Dopo un colpo di stato militare nel 1967, Costantino e la sua famiglia fuggirono a Roma e la giunta nominò un reggente al suo posto.

La monarchia greca fu abolita il 1° giugno 1973, quando la giunta militare dichiarò il paese una repubblica, decisione sostenuta da un successivo referendum. Costantino accettò l’abolizione dopo che un altro referendum fu indetto dal governo civile eletto nel 1974.

READ  La luna di Saturno, Encelado, contiene il materiale per l'origine della vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *