Il governatore del Montana Greg Jeanford è fuori dallo stato durante la storica alluvione

Segnaposto quando vengono caricate le azioni dell’articolo

I giocatori della Guardia Nazionale del Montana sono di stanza nell’area di Yellowstone Recuperato Decine di persone sono rimaste bloccate su strade fatiscenti dopo le gravi inondazioni di questa settimana. L’esecutivo della FEMA è ora nello stato, a indagare sulla devastazione. Funzionari della Croce Rossa Montana sono stati attivi Centri di scarico In tutta la zona.

Ma una figura chiave in questa catastrofe storica non è sul campo: il governatore del Montana Greg Gianford (R).

L’ufficio di Gianford ha detto che lui e sua moglie sono partiti per un viaggio privato fuori dal paese prima che le forti piogge nel Montana sudoccidentale spazzassero via i ponti, spazzassero via gli edifici sui fiumi e chiudessero i cancelli del Parco Nazionale di Yellowstone. La sua economia estiva. Un portavoce di Gianforte ha rifiutato di dire dove fosse o ha rifiutato di dire quando il repubblicano sarebbe tornato, dicendo in una dichiarazione mercoledì che sarebbe “tornato il prima possibile e il prima possibile”.

In una dichiarazione di giovedì, Gianford Annunciato Il governatore ha affermato di aver “difeso” l’annuncio di un grave disastro del presidente Biden, aggiungendo che avrebbe fornito assistenza federale “per aiutare le nostre comunità a rispondere, riprendersi e ricostruire gravi inondazioni”. Il rapporto non menzionava la posizione del governatore o la data di ritorno.

La portavoce di Gianforte Brooke Stroyke non ha immediatamente risposto a una richiesta di commento. Ma Lo riporta la NBC Montana L’ufficio di Gianford ha detto che sarebbe tornato nello stato giovedì sera. L’ultima apparizione pubblica di Gianford è avvenuta venerdì scorso alla cerimonia di inaugurazione dell’Innovation Campus della Montana State University. Secondo il Bosman Daily Chronicle.

READ  La Corea del Sud afferma che la Corea del Nord ha testato missili balistici intercontinentali e due missili

L’assenza di Gianford ha scatenato speculazioni e alcuni mormorii sui social che alcuni critici lo avevano lasciato. Confronta con Ted Cruz (R-Tex.). Paese Lone Star State è stato colpito da una massiccia crisi energetica nel 2021. Tuttavia, a differenza di Cruz, Gianforde era fuori prima dell’alluvione.

“Dov’è nel mondo @GovGianforte?” Partito Democratico Montana L’ha twittato. “È ora che torni a casa.”

Invece di Gianford, il suo vice, il Luogotenente Governatore Kristen Juras, ha firmato la dichiarazione di disastro in tutto lo stato, così come in una lettera alla Casa Bianca mercoledì esortando il presidente a dichiarare un grave disastro. Quella letteraCitando la necessità del Montana di assistenza federale per la riparazione delle infrastrutture e altri bisogni urgenti, Jurass si riferisce a lui come al “governatore delle prestazioni”.

Jurassic sta incontrando le autorità statali e locali sulla risposta coordinata al disastro. Giovedì mattina, ha volato con il dirigente della FEMA Dean Chriswell nelle aree colpite dalle inondazioni, ha detto l’agenzia federale.

Sebbene non sia stato visto dalla scena, Gianford si è descritto su Twitter per aver risposto in modo aggressivo all’inondazione. Mercoledì, ha detto a Flathead Valley e Miles City che “stiamo monitorando da vicino l’inondazione” e “lavorando con le autorità locali”. Il giorno prima, ha twittato di aver parlato con l’amministratore delegato della regione Il principale fornitore di energia elettrica Era anche preoccupato per il ripristino dell’elettricità nelle aree allagate Ho parlato quella mattina Con i funzionari coinvolti nei soccorsi statali in caso di calamità.

La maggior parte delle risposte variava da indifferente ad arrabbiato.

“Indipendentemente da un disastro, devi a ogni Montan rispondere dove sei e perché sei”, dice un intervistato.

READ  Rivian mantiene intatta la guida alla produzione del 2022. Il titolo è ancora in calo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.