I Rolling Stones pubblicano il nuovo album “Hockney Diamonds”

Quando i Rolling Stones pubblicarono “Beggar’s Feast” nel 1968, la band usò un modo insolito per attirare l’attenzione: una battaglia gastronomica a sorpresa.

Al termine di una festa con i giornalisti in un lussuoso hotel di Londra, Mick Jagger ha celebrato l’impresa, che includeva “Pietà del diavolo“E”combattente di strada,” di Montare una torta alla panna Il chitarrista Brian Jones in faccia. Da lì in poi l’evento è rapidamente peggiorato, con i membri della band e gli ospiti che si lanciavano cibo addosso, i volti ricoperti di crema.

Mercoledì, Jagger, 80 anni, Keith Richards, 79, e Ronnie Wood, 76 — i tre attuali membri della band — hanno promosso il loro nuovo album, “Hockney Diamonds”, in un modo piuttosto silenzioso: con Una trasmissione in diretta su YouTube Presentato da Jimmy Fallon.

Gli “Hockney Diamonds”, dal nome del vecchio slang britannico che indica i pezzi di vetro rimasti dopo la rottura, saranno svelati il ​​20 ottobre.

Richards, che indossava cappello e occhiali da sole, disse che suonare dal vivo era un “Santo Graal”, ma registrare album significava che “i ragazzi potevano riunirsi e scambiare idee senza alcuna interruzione”.

“Quando funziona, è fantastico”, ha detto.

Jagger, indossando una giacca fantasia, ha detto che “non voleva essere testardo, ma non avremmo pubblicato questo album se non ci fosse piaciuto davvero”. Ha detto che spera che piaccia anche ai fan del gruppo. “Lo berrò,” disse Wood, alzando un bicchiere.

Dopo l’evento di 20 minuti, la band ha presentato in anteprima il video del primo singolo dell’album, “Angry”, con Sidney Sweeney. Jagger aveva precedentemente affermato che l’album conteneva molte canzoni di rabbia e odio.

READ  Fiume atmosferico della California: la pioggia battente incombe su 15 milioni di persone in osservazione delle inondazioni

Si è tenuto un pranzo evento presso Impero di Hackney, un vecchio teatro nel quartiere alla moda di Hackney a Londra. Seduto di fronte a una versione rotta del logo delle labbra della band e accanto a tre lampadari rotti, Fallon ha intervistato il gruppo di fronte a un pubblico di giornalisti e ospiti invitati, anche se non erano consentite domande dal pavimento.

L’atteso “Hockney Diamonds” di 12 tracce è il primo album originale del gruppo dall’uscita di “A Bigger Bang” nel 2005, e il primo dalla morte del batterista Charlie Watts nel 2021. Nel 2019 sono state registrate due canzoni. Watts ha descritto Jagger come “retrò”, incluso “Live By The Sword”.

Richards ha detto che la band è diversa senza Watts. “È il numero 4, manca, è lassù. Manca incredibilmente, ovviamente. Watts ha suggerito il nuovo batterista della band, Steve Jordan, e ha detto che sarebbe stato “molto difficile andare avanti senza la benedizione di Charlie”.

Jagger ha scherzato sul lungo ritardo prima della pubblicazione dell’album, dicendo che la band – nota per i suoi lunghi tour – era un po’ “pigra” e che aveva bisogno di un periodo di tempo. Si sono costretti a venire in studio a dicembre, ha detto. “Abbiamo tagliato 23 tracce molto velocemente, le abbiamo finite a gennaio e le abbiamo mixate a febbraio.”

I fan degli Stones, formatisi nel 1962 e diventati una delle band più longeve del rock, non vedono l’ora di pubblicare un nuovo album nel 2016 chiamato “Blue & Lonesome”, che comprende una dozzina di cover blues. Jogger ha detto al Los Angeles Times nell’ottobre 2021 “Hockney Diamonds” sarebbe finito molto tempo fa se non fosse stato per la pandemia di coronavirus.

READ  Funzionari dei soccorsi affermano che 76 membri di una famiglia di Gaza sono stati uccisi in un attacco israeliano mentre i combattimenti nel sud si allargano.

Il mese scorso, gli Stones hanno anticipato l’album Un annuncio per una falsa azienda di riparazione di vetriPubblicato su un giornale londinese chiamato Hockney Diamonds. Il testo dell’annuncio fa riferimento a molte delle canzoni più famose della band: “Il nostro team amichevole ti soddisferà. Se dici un riparo, ripareremo le tue finestre rotte.

In un’intervista con Fallon, la band ha dichiarato che altri titoli di album considerati erano “Hit and Run” e “Smash and Grab”.

Philip Norman, autore della biografia più importante del gruppo, “The Stones”, ha detto in un’intervista che l’evento di rilascio era ben lontano dall’immagine chiassosa della band degli anni ’60 e ’70, ma è riuscito a dare ai suoi membri un’aria di “lacrime” .” Si tiene in un quartiere alla moda di Londra. Norman ha detto che si trattava di una “tipica imitazione degli Stones” perché la band non aveva precedenti legami con Hackney.

Anche se gli Stones dicevano “Hockney Diamonds”. Rappresenta una “nuova era”. Norman ha detto che si aspettava un suono classico degli Stones. “Queste sono le pietre che conosciamo e che alcuni di noi hanno amato negli ultimi sessant’anni”, ha detto.

Il live streaming ha suscitato interesse online (53.000 persone hanno guardato dal vivo), ma mercoledì c’era meno entusiasmo per le strade di Hackney. Prima dell’evento senza preavviso, alcune dozzine di fan hanno aspettato fuori dal teatro per vedere la band camminare sul tappeto rosso.

Sam Bowline, 42 anni, direttore del marketing, ha detto che due mesi dopo aver visto una recita scolastica sul palco dell’Empire, era “tornato a vedere un gruppo rock ‘n’ roll originale.

READ  I sostenitori di Israele e Palestina negli Stati Uniti sono divisi sull’attacco di Hamas

L’entusiasmo non è stato unanime. Mentre cresceva il clamore per vedere la band, tre studentesse chiesero cosa stesse succedendo. Detto che fossero i Rolling Stones, la sedicenne Anya Morrison ha detto: “Ne ho sentito parlare, credo”. Poi salì sull’autobus per tornare a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *