I Rangers sono passati alla finale orientale

I Rangers hanno concluso la loro serie di rally con una vittoria contro l’uragano lunedì, avanzando alla finale della Eastern Conference.

Chris Grider ha segnato un paio di gol, Mike Gibbenzat tre assist, Adam Fox un gol e un assistente 6-2 nella settima partita per battere Carolina.

Igor ha effettuato 36 parate su Schesterk la notte prima, impedendo all’uragano di attaccare.

Dopo la vittoria, Grider ha detto allo “Sports Center” che “ogni volta che abbiamo bisogno di lui sembra elevare la sua posizione”.

Nonostante si siano ritrovati ripetutamente sull’orlo dell’eliminazione durante questi playoff, i Rangers hanno molta fiducia negli spogliatoi.

“Penso che siamo una squadra flessibile”, ha detto Adam Fox a ESPN. “Forse siamo un po’ ingenui qui, veniamo a suonare. Non vogliamo che la nostra stagione finisca. Veniamo con quella mentalità e a volte ci ha aiutato.

Nonostante l’aumento del tempo di gioco nella stagione post-2022 di due turni a 14 partite totali, i Rangers sono pronti.

Alexis Lafrenier festeggia dopo che Adam Fox Power ha segnato l’ultimo gol contro zia Randa.
Cory Chipkin

“Non sono sicuro che ci sia un livello di fatica in questo momento”, ha detto Grider. “Stiamo giocando troppo.

Come ricompensa per la loro seconda vittoria consecutiva in sette partite, i Rangers affronteranno i due volte campioni difensivi del trofeo Lightning nella finale orientale a partire da mercoledì – non l’hanno presa alla leggera.

“C’è un motivo per cui stanno vincendo di nuovo la Stanley Cup”, ha detto Grider allo “Sports Center” dopo la vittoria in Gara 7.

READ  Lindsey Graham Trump combatte la citazione in giudizio nell'indagine elettorale in Georgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.