I futures Dow sono aumentati mentre Wall Street guardava avanti ai dati chiave sull’inflazione alla fine di questa settimana

I futures sulle azioni sono saliti lunedì mentre Wall Street guardava avanti ai dati chiave sull’inflazione che sarebbero stati rilasciati questa settimana.

I futures sulla media industriale del Dow Jones sono aumentati di 71 punti, ovvero dello 0,2%. I futures S&P 500 sono aumentati dello 0,4% e i futures Nasdaq 100 hanno guadagnato lo 0,5%.

Le mosse sono arrivate dopo una settimana vincente per le azioni statunitensi nelle tre medie principali Ha ottenuto una serie di sconfitte di tre settimane. Il Dow ha guadagnato il 2,6% per la settimana, mentre l’S&P 500 ha guadagnato il 3,7%. Il composito Nasdaq è salito del 4,1%.

Le azioni erano volatili prima della riunione della Federal Reserve di settembre, dove la banca centrale dovrebbe realizzare il suo terzo aumento consecutivo del tasso di 0,75 punti percentuali nel tentativo di combattere l’inflazione elevata.

Gli investitori di Wall Street erano alla ricerca di segnali che indicassero che i futuri aumenti dei tassi potrebbero essere più contenuti con l’allentamento dell’inflazione, con il presidente della Fed Jerome Powell che ha ribadito la scorsa settimana di essere “fortemente impegnato” a mantenere bassa l’inflazione.

La Banca centrale europea ha annunciato la scorsa settimana il proprio grande aumento dei tassi, il che ha aiutato Raffreddamento del recente rally del dollaro USA.

“Vediamo il sollievo dei prezzi delle azioni e la recente più ampia correzione del dollaro che continuano nella settimana mentre i mercati continuano a vedere il picco a breve termine della prudenza della banca centrale e il posizionamento relativamente difensivo”, ha affermato lo stratega di Citi Ibrahim Rahbari in una nota ai clienti.

READ  Notizie recenti sulla guerra tra Ucraina e Russia: annunci dal vivo

Questa settimana, gli investitori guardano avanti Rapporto sull’indice dei prezzi al consumo di agosto, L’uscita è prevista per martedì. Il rapporto è uno degli ultimi dati sull’inflazione che la banca centrale esaminerà prima della riunione di settembre. Giovedì verranno pubblicati i rapporti sulle vendite al dettaglio e sulla produzione industriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.