Gli arbitri tengono fede al controverso timeout di LeBron James che ha aiutato i Lakers a raggiungere le semifinali del torneo stagionale.

I Los Angeles Lakers si dirigono a Las Vegas per le semifinali del torneo stagionale dopo aver sconfitto i Phoenix Suns 106-103 nei quarti di finale di martedì, ma la vittoria non è stata priva di controversie. In vantaggio di due punti a 11 secondi dalla fine, i Lakers avevano bisogno di guidare la palla in campo, subire fallo ed effettuare due tiri liberi per vincere effettivamente la partita. Ma quando tentarono di farlo, ne seguì il caos.

Austin Reaves ha perso la palla e i Suns sembravano avere la possibilità di pareggiare o vincere la partita. Fortunatamente per i Lakers, LeBron James ha avuto la lungimiranza di chiamare un timeout per salvare il possesso palla.

Ecco il problema: Reaves non sembrava essere in possesso di palla quando James ha chiamato timeout. Il video mostra che la palla era libera quando James ha segnalato un timeout, il che significa che non avrebbe dovuto essere assegnato, e i Suns sono stati in grado di guadagnarne il possesso su un possesso live. Guardare:

Dopo la partita, il giornalista del pool di The Athletic Jovan Buha ha chiesto al capitano della squadra Josh Divan dell’incidente e lui ha risposto alla chiamata. “Durante il gioco dal vivo, quando LeBron James ha chiamato un timeout, l’arbitro ha ritenuto che L.A. avesse ancora la palla”, ha detto Divan. disse. “Attraverso la revisione del video del gioco in riproduzione al rallentatore, abbiamo visto che Austin Reaves aveva il braccio sinistro mentre la palla era piantata sul piede sinistro, il che crea controllo.”

Invece di Grayson Allen che pareggiava la partita con un rapido layup, ai Lakers è stato concesso un timeout e un’altra possibilità di rimbalzare la palla. Dopo un altro timeout, Anthony Davis ha subito fallo e ha effettuato il suo primo tiro libero. Ha mancato il secondo, ma Kevin Durant ha pareggiato la partita mentre il tempo era scaduto su un tentativo da 3 punti. Ciò ha sigillato la vittoria dei Lakers, ed è stata significativa.

READ  March Madness: Purdue batte Gonzaga con 3 vittorie consecutive, Eddy effettua un high sack per avanzare all'Elite Eight

I Lakers si recheranno ora a Las Vegas per un match contro i New Orleans Pelicans. Se vincono quella partita, li attende una partita di campionato contro gli Indiana Pacers o i Milwaukee Bucks: ogni giocatore dell’ultima squadra guadagna altri $ 500.000.

I Lakers hanno parlato poco della volontà di vincere il premio, anche se il premio più importante è particolarmente significativo per i Suns. Sono nove i giocatori che percepiscono lo stipendio minimo in questa stagione. Anche i monaci più facoltosi rimasero sconvolti da questa chiamata. “Non stiamo chiedendo un’opzione, solo un’opportunità ragionevole”, Devin Booker disse Dopo la partita. Booker ha anche rilasciato uno screenshot che mostrava James che chiamava un timeout senza che Reaves avesse la palla. Storia di Instagram Dopo la partita.

Invece di competere per il primo premio, i Suns dovranno accontentarsi della data di venerdì quando ospiteranno i Sacramento Kings. Potrebbe essere solo una sconfitta in classifica, ma data l’attenzione sulla competizione di apertura della stagione, un risultato controverso in una partita a eliminazione diretta sarebbe l’ultima cosa che qualcuno vorrebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *