Gli allenatori Arthur Smith e Dennis Allen hanno un caloroso scambio post-partita dopo la partita Saints-Falcons.

L'allenatore degli Atlanta Falcons Arthur Smith e l'allenatore dei New Orleans Saints Dennis Allen hanno avuto un acceso scambio di battute durante una stretta di mano a centrocampo dopo la partita di domenica pomeriggio.

“Questo è un f—-g BS”, ha detto Smith ad Allen dopo che New Orleans ha segnato un touchdown con un minuto rimasto nel gioco invece di inginocchiarsi. I Saints vinsero 48-17, mantenendo vive le loro speranze di playoff.

Allen ha iniziato la sua conferenza stampa post partita scusandosi con Smith per il touchdown alla fine della partita. Allen ha detto che i Saints avrebbero dovuto inginocchiarsi. Ha detto che i giocatori volevano che Jamaal Williams segnasse un touchdown e questo era “inaccettabile”.

“Non è quello che siamo, non è quello che facciamo”, ha detto Allen.

Williams ha detto che i guardalinee offensivi hanno deciso nella riunione che volevano che lui segnasse un touchdown. Li ha elogiati per averlo canonizzato in primo luogo.

La guardia dei Saints Cesar Ruiz ha parlato della sua decisione di lasciare che Williams ottenesse il suo primo touchdown. “Qualunque sia il calore che ne deriva, mettilo sulla O-line.”

L'estremità difensiva dei Falcons, Calais Campbell, ha detto di aver capito perché i Saints lo hanno fatto perché la Williams aveva un incentivo al touchdown.

“Vorrei che fossero schierati in una formazione di corsa”, ha detto Campbell. “Non inginocchiarti e far finta di guidare la palla. Penso che sia stato definito un successo e poi James l'ha cambiato. Sono frustrato perché se hai intenzione di farlo c'è un modo per farlo, ma non cambia davvero nulla nel gioco.

READ  Guerra Israele-Hamas: Kerem Shalom riapre all'interno di Gaza dopo l'attacco missilistico

Girone dei playoff NFL, teste di serie, partite, incontri programmati e aggiornamenti in tempo reale: programma completo della domenica

Smith ha detto durante la sua conferenza stampa post-partita che la cosa “è sfuggita di mano”.

“Puoi fare quello che vuoi”, ha detto Smith. “Ho dato loro la mia opinione al riguardo.”

Alla domanda sul suo status con i Falcons, Smith ha detto che non gli era stata data alcuna indicazione sul suo futuro con la squadra.

“Amo quello che faccio”, ha detto Smith.

I Saints devono perdere o pareggiare sia i Seattle Seahawks che i Green Bay Packers per raggiungere i playoff. New Orleans ha concluso la stagione 9–8, mentre Atlanta è scesa a 7–10.

L'allenamento della NFL cambia aggiornamenti in tempo reale: allenatori licenziati, sul posto caldo, le ultime notizie, voci e candidati al lavoro su Belichick

Lettura obbligatoria

(Foto: Chris Gretan/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *