Dustin Johnson ha dato a RBC una prestazione “molto deludente” nel suo campo da golf LIV

Segnaposto quando vengono caricate le azioni dell’articolo

Aggiunta inaspettata di Dustin Johnson Elenco I 42 giocatori di golf che hanno partecipato all’evento inaugurale di LIV Golf hanno suscitato la rabbia oltraggiosa di un importante sponsor. Dopo l’uscita della serie di martedì sera, la Royal Bank of Canada ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava di aver smesso di tagliare i legami in particolare con i due grandi vincitori, ma si è detta “molto deludente” per la decisione di Johnson.

“RBC è un orgoglioso partner del PGA Tour. La nostra partnership con i due tornei di golf di livello mondiale, l’RBC Heritage e l’RBC Canadian Open, è chiara. È “RBC Disse In una dichiarazione.

“Di recente abbiamo appreso che Dustin Johnson ha deciso di essere il titolare della LIV Golf Invitational Series. DJ è stato un prezioso membro del team RBC dal 2018. Anche se siamo molto delusi dalla sua decisione, ci congratuliamo con lui”.

RBC sponsorizza Johnson dal 2018 e giocherà all’RBC Canadian Open, che inizierà il 9 giugno e si svolgerà lo stesso fine settimana dell’evento LIV Golf in Kickoff. Johnson ha vinto il Canadian Open nel 2018 e gli organizzatori del torneo Disse Questa è la prima volta dal 2019 che sono “delusi nell’apprendere in questa fase avanzata” che Johnson salterà il torneo quest’anno.

Graeme McDowell è il campione degli US Open 2010 Un altro giocatore di golf della RBC Chi giocherà nel LIV Golf Tournament.

Johnson e McDowell sono tra le 42 persone annunciate martedì dagli organizzatori della LIV Golf Invitational Series, che si svolgerà al Centurion Club fuori Londra dal 9 all’11 giugno. Ciascuno degli otto eventi in programma quest’anno vedrà la partecipazione di 48 giocatori. Borse redditizie su formati a 54 buche senza partite di squadra, partenze e tagli di fucile.

READ  Belmont Stakes 2022 Pronostici, migliori scommesse: scelte esperte per vittoria, luogo, evento, Exacta, Trifecta, Superfecta

E per l’alto investimento del regime dell’Arabia Saudita Minacce penali Il commissario del tour PGA Jay Monahan, soprattutto dopo I commenti infuocati di Phil Mickelson Rilasciato a febbraio – La maggior parte del PGA Tour ha avuto grandi nomi Squadre chiuse dietro il circuito installato. All’epoca, Johnson ha rilasciato una dichiarazione in cui dichiarava di essere “pienamente coinvolto nel tour PGA”.

Prima del Maine PGA Championship, a Johnson è stato chiesto del LIV Golf Report Curiosità di sedurlo E come ha visto il “bivio” che il gioco potrebbe raggiungere con un potenziale concorrente per il tour PGA.

“Voglio dire, penso che il golf sia in un buon posto”, ha detto Johnson Risposto. Ha detto che pensava che il coinvolgimento nel golf di LIV sarebbe stato “buono per il gioco del golf”.

Dopo che Johnson si è detto “entusiasta di vedere cosa sta succedendo qui tra poche settimane”, gli è stato chiesto cosa significasse essere “eccitato”.

“Ci penserò io”, disse.

Supponendo che Johnson giochi all’evento di Londra, non solo darà il potere di una stella del golf a LIV, ma anche il suo giocatore più alto in classifica. 37enne americano No. 13 Nella classifica mondiale.

“Dustin ha pensato a questa opportunità negli ultimi due anni e alla fine ha deciso che sarebbe stato meglio per lui e la sua famiglia perseguirla”, ha dichiarato l’agente di Johnson David Wingle in una nota (via Associated Press)

“Dustin non ha avuto problemi con il tour PGA ed è grato per tutto ciò che gli ha dato”, ha continuato Wingle, “ma alla fine ho sentito che era troppo avvincente per passare”.

READ  Open di Francia: Rafael Nadal perde la finale e vuole fare una nuova tappa

Come una sfida saudita ha cambiato l’eredità del PGA Tour e Bill Mickelson

Luis Ostuysen del Sud Africa, che ha vinto il British Open nel 2010 ed è l’unico top-20 giocatore al mondo ad essere classificato 20°. Come previsto, molti dei big del LIV Golf Course sono europei, tra cui Sergio Garcia, Lee Westwood e Ian Boulder. Altri americani importanti che si uniranno a Johnson nel Regno Unito sono Kevin Na e Dolor Cooch nella top 35.

Michelson non è nella lista Deportazione autoimposta Dopo la tempesta causata dai suoi commenti. Non ha giocato nel PGA Tour da fine gennaio Ho conseguito la laurea magistrale quest’annoPer la prima volta dal 1994, e il Campionato PGA, dove È il campione 2021.

Michelson potrebbe essere uno dei sei giocatori ancora da annunciare per la rosa dell’Inghilterra. Il suo manager ha detto ad aprile che Michelson aveva chiesto di essere rilasciato dal PGA Tour per partecipare all’evento.

A maggio, il PGA Tour Rilasci negati a tutti i suoi giocatori Prevista l’opportunità di partecipare al primo torneo di golf LIV. “Come organizzazione membro, riteniamo che questa decisione sia nel migliore interesse del PGA Tour e dei suoi giocatori”, ha affermato l’organizzazione in una nota.

L’anno scorso, Monahan ha minacciato i giocatori di squalifica immediata e possibilmente lunga se si fossero uniti allo sforzo sostenuto dai sauditi. Golf Norman, Head of Series Organizing Company di Golfing, ha risposto a febbraio Monaghan ha minacciato di intraprendere un’azione legale Se il Commissario tenta di seguire tali sanzioni. Secondo quanto riferito, Norman ha inviato una lettera ai giocatori normanni dopo che il PGA Tour ha rifiutato di concedere esenzioni per la partita di apertura “.LIV Golf è sulle tue spalle E ti aiuterà a proteggerti se fai un tour [including the top European circuit] Cercando di agire contro i tuoi interessi e l’andamento del gioco.

READ  Prima dell'arrivo di Zelenskyy nella guerra nell'est dell'Ucraina, in Russia

In una dichiarazione martedì, Norman ha annunciato che “la libera compagnia è finalmente arrivata per il golf”.

“Questa è un’opportunità per avviare un movimento che cambierà il corso della storia portando una nuova e aperta competizione nel gioco che tutti amiamo”, ha continuato. “La volontà dei giocatori di partecipare al gioco del LIV Golf mostra la loro ferma convinzione nel nostro modello e la loro fiducia in ciò che stiamo creando per il futuro”.

Altri nomi importanti sul campo di partenza sono il vincitore del Masters 2011 Charles Swartzell, l’ex vincitore del campionato US Open e PGA Martin Gamer, Brandon Grace e Bernd Weisberger.

La scelta di Johnson e di altri giocatori di prendere parte al torneo metterà alla prova la determinazione di Monahan e del PGA Tour. A partire da martedì sera, il PGA Tour non aveva ancora commentato l’annuncio del dominio londinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.