Bergeron salterà la gara di apertura dei playoff dei Bruins a causa di un malore

BostonPatrice Bergeron Lunedì non è garantito che giocheranno in Gara 1 del primo turno della Eastern Conference, i Boston Bruins affrontano i Florida Panthers per aprire la loro offerta per la Stanley Cup dopo aver vinto il maggior numero di partite della stagione regolare nella storia della NHL (65).

Il centro non si allena con la squadra il sabato o la domenica. Boston apre la sua serie al meglio delle 7 contro la Florida lunedì al TD Garden (19:30 ET; ESPN, CBC, TVAS, SNE, SNO, SNP).

Bergeron ha lasciato dopo il primo periodo nell’ultima partita della stagione regolare dei Bruins ai Montreal Canadiens giovedì.

“Non abbiamo solo Bergeron, ma due ragazzi che sono stati sotto il tempo”, ha detto lunedì l’allenatore dei Bruins Jim Montgomery. “Sicuramente non ho una linea per stasera ora.”

Quanto è preoccupante?

«Un po’» disse Montgomery. “Voglio venire qui e dirti le nostre linee giuste e gli abbinamenti D, chi sta iniziando in rete, ma il lusso che abbiamo è che abbiamo una profondità incredibile e ragazzi che sono abbastanza in salute per andare stasera, lo sappiamo. Se giochiamo con Bruins “hockey, avremo buone possibilità di vincere. Florida Sappiamo quanto sono bravi i Panthers e sappiamo che sarà un grande test, non importa chi si schiererà per noi”.

Alla domanda se ci fosse un bug nella stanza, ha detto Montgomery.

“C’è,” disse. “Sta andando avanti probabilmente da 10 giorni a due settimane. Sfortunatamente, quando qualcun altro pensa di averlo fatto, qualcun altro lo capisce. [Jakub] Lacko ha perso otto libbre. Questo è il potere redentore”.

READ  Il giudice si rifiuta di respingere il caso John Durham contro le prove documentali di Steele

Tuttavia, c’erano buone notizie su un altro giocatore. I Bruins vedranno una rimonta Davide Krejci. Il centro non gioca dal 1 aprile, ma Montgomery sarà sicuramente in formazione per Gara 1.

Questo dovrebbe, per lo meno, smussare il colpo che Bergeron potrebbe infliggere.

“Oggi si prende di nuovo un giorno di riposo in più, ovviamente”, ha detto domenica il general manager di Bruins Dan Sweeney. “Si deciderà domani. Se si sente bene, giocherà. Se no…”.

Sweeney ha continuato: “Cerchiamo di monitorarlo, assicurandoci di bilanciarlo. Patrice non ha bisogno di giorni extra di allenamento. Se si sente bene, giocherà”.

Alla domanda se il problema con Bergeron fosse una malattia o un infortunio, Sweeney ha risposto: “Un po’ di entrambi”.
Il problema può persistere?

“Non ho ricevuto un download completo dallo staff tecnico su alcun tipo di scadenza per lui”, ha detto il presidente dei Bruins Cam Neely. “Non c’è stato nessun Patrice sul ghiaccio negli ultimi due giorni, e sono sicuro che ci siano ovviamente delle domande da fare.”

Il capitano della squadra Bergeron ha segnato 58 punti (27 gol, 31 assist) in 78 partite, diventando di nuovo il miglior attaccante difensivo della NHL e uno dei migliori contendenti per il Selke Trophy. Ha vinto il premio cinque volte.

Domenica, Pavel Chacha Con spostato al posto di Bergeron nella fila superiore Brad Marchant E Jack DebruskKrejci centrato Tyler Bertuzzi E A Davide Pastore.

“Molto”, ha detto Sweeney della sua fiducia in Sacha. “Pavel si è assunto molte responsabilità e l’ha gestita bene. Ovviamente i matchup, sono mancini contro destri e Patrice è fantastico nel gioco, quindi è un’area in cui tutti devono scavare.

READ  Trump ha ancora una settimana per conformarsi a una citazione del comitato del 6 gennaio

“Abbiamo giocato partite diverse quest’anno con i Patriots fuori e sono intervenuti tutti. Ma questo deve essere deciso. Non siamo concentrati su questo”.

Sacha ha avuto una stagione di successo, segnando 57 punti (21 gol, 36 assist) al suo debutto con i Bruins, 21 in più rispetto ai 36 della scorsa stagione con i New Jersey Devils. Ha giocato principalmente sulla fascia con Krejci, a volte sostituendo al centro, sua posizione naturale.

“Siamo stati una squadra che ha fatto affidamento sulla profondità per tutto l’anno”, ha detto Sweeney. “Non dovremmo concentrarci oggi sulla condizione dei Patriots, dovremmo concentrarci su (dove) la nostra squadra è e (che) siamo pronti. Tutti sono tornati a zero dal punto di vista dei playoff. Che tu abbia infortuni in la prima metà o la fine della serie, ce ne occuperete tutti. Vai avanti. La profondità che ha per il nostro club di hockey, ci sentiamo davvero bene “.

Portiere Jeremy Swayman Sweeney non si è allenato domenica per i Bruins, indicando che si sentiva male.

Capitano delle Pantere Alessandro Barkov Era fuori dal ghiaccio in allenamento domenica, ma l’allenatore Paul Morris ha detto che era per motivi di riposo e ha scherzato sul fatto che avrebbe giocato 47 minuti in gara 1.

I Bruins hanno vinto una manciata di partite recenti senza Bergeron, inclusa una 63esima vittoria in stagione regolare contro i Philadelphia Flyers.

“Molto”, ha detto Neely della capacità della squadra di vincere a meno che a piena forza. “Lo abbiamo dimostrato tutto l’anno. Abbiamo molti giocatori dentro e fuori la formazione quest’anno. Il nostro record parla da solo. La nostra profondità è buona come non lo è mai stata”.

READ  Il salvataggio della First Republic non è riuscito a fermare la caduta delle azioni della banca regionale statunitense

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *