Bankman-Fried, i dirigenti di FTX hanno ricevuto miliardi in prestiti nascosti, afferma l’ex CEO di Alameda

NEW YORK, 23 dicembre (Reuters) – Sam Bankman-Fried e altri dirigenti di FTX hanno ricevuto miliardi di dollari in prestiti segreti dal magnate delle criptovalute Alameda Research, ha detto a un giudice un ex capo di un hedge fund. .

Carolyn Ellison, l’ex amministratore delegato di Alameda Research, ha affermato che FTX concorda con Bankman-Fried sul fatto che gli hedge fund potrebbero prendere in prestito importi illimitati da investitori, istituti di credito e clienti dall’exchange. Venerdì è stato aperto.

“Abbiamo prodotto alcuni bilanci trimestrali che coprivano l’entità del debito di Alameda e i miliardi di dollari dovuti da Alameda ai dirigenti di FTX e alle parti correlate”, ha detto Ellison al giudice distrettuale degli Stati Uniti Ronnie Abrams presso il tribunale federale di Manhattan. .

Sia Ellison che il co-fondatore di FTX Gary Wang si sono dichiarati colpevoli e stanno collaborando con i pubblici ministeri come parte dei loro patteggiamento. Le dichiarazioni giurate di due ex soci di Bankman-Fried offrono un’anteprima di come potrebbero testimoniare al processo contro di lui.

Dic. In un’udienza separata per la petizione il 19, Wang ha affermato di essere stato incaricato di apportare modifiche all’indice FTX per concedere privilegi speciali ad Alameda nella sala di negoziazione, sapendo che altri stavano dicendo a investitori e clienti che Alameda non aveva tali privilegi.

Wang non ha specificato chi gli ha dato quelle istruzioni.

Nicholas Roos, un avvocato, ha detto giovedì alla corte che il processo di Bankman-Fried includerà prove di “vari testimoni cooperanti”. Rouse ha affermato che Bankman-Fried ha commesso “frodi di proporzioni epiche” che hanno portato alla perdita di miliardi di dollari in fondi di clienti e investitori.

READ  DK Metcalf, Seahawks accettano un'estensione di tre anni, $ 72 milioni, ora il sesto wide receiver della NFL più pagato

Bankman-Fried ha ammesso di aver fallito nella gestione del rischio in FTX, ma ha affermato di non ritenere di essere penalmente responsabile. Deve ancora presentare una dichiarazione.

Bankman-Fried ha fondato FTX nel 2019 ed è diventato un multimiliardario e un influente donatore delle campagne politiche statunitensi grazie al boom dei valori di Bitcoin e di altri asset digitali.

Una raffica di prelievi di clienti ha spinto FTX a presentare istanza di fallimento l’11 novembre tra le preoccupazioni per la fusione di FTX Funds con Alameda all’inizio di novembre.

Bankman-Fried, 30 anni, è stato rilasciato giovedì con un’obbligazione da 250 milioni di dollari. Un portavoce di Ellison e Wang ha rifiutato di commentare le notizie.

Gli avvocati di Wang ed Ellison hanno rifiutato di commentare.

Ellison ha detto alla corte che quando gli investitori hanno richiamato i prestiti ad Alameda nel giugno 2022, FTX ha concordato con altri di prestare miliardi di dollari in fondi dei clienti, comprendendo che i clienti non erano a conoscenza dell’accordo.

“Sono davvero dispiaciuto per quello che ho fatto”, ha detto Ellison, aggiungendo che stava aiutando i clienti a recuperare la proprietà.

Wang ha anche detto che sapeva che quello che stava facendo era sbagliato.

La trascrizione del processo di Ellison è stata inizialmente sigillata, mostrano i documenti del tribunale, per la preoccupazione che rivelare la sua collaborazione potesse ostacolare gli sforzi dei pubblici ministeri per estradare Bankman-Fried dalle Bahamas, dove viveva e dove aveva sede FTX.

Bankman-Fried è stato arrestato nella capitale Nassau il 12 dicembre ed è arrivato negli Stati Uniti mercoledì dopo aver acconsentito all’estradizione.

READ  Gli abitanti dei villaggi del Mekong stanno ricevendo pesci d'acqua dolce più pesanti che mai

Un giudice magistrato gli ha ordinato di essere rinchiuso nella casa dei suoi genitori in California in attesa del processo.

Venerdì sera, Abrams si è ritirata dal caso, secondo un ordine del tribunale, e lo studio legale Davis Polk & Wardwell LLP, di cui suo marito è socio, ha assistito FTX nel 2021.

L’azienda ha anche rappresentato parti contrarie a FTX e Bankman-Fried in altri procedimenti, e mentre suo marito non ha avuto alcun coinvolgimento nelle questioni, ha detto, “sono riservate e la loro sostanza è sconosciuta alla corte”. Si è ritirata per evitare un possibile confronto.

Segnalazione di Luke Cohen a New York; Di Tom Halls a Wilmington, Del.; Montaggio di Nolene Walter, Matthew Lewis e Daniel Wallis

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.